lunedì , 20 maggio 2019
Home » Applicazioni e Giochi Android » Abilitare la visualizzazione del testo delle notifiche su Mi Band 2

Abilitare la visualizzazione del testo delle notifiche su Mi Band 2

Uno dei fitness tracker che ha riscosso molto successo quest’anno è stato lo Xiaomi Mi Band 2. La nostra Recensione.

Ha riscosso cosi tanto successo perchè costa poco e perchè grazie alle app di terze parti in costante aggiornamento sarà possibile sfruttare il suo display a pieno. Oggi vi vogliamo parlare proprio dell’ultima feature aggiunta nella variante beta dell’app Mi Fit, ovvero lo strumento che interfaccia la Mi Band 2 con il vostro smartphone.Con questa veloce guida potrete sbloccare la visualizzazione del testo sul piccolo display OLED della smartband, che vi indicherà il nome del mittente per messaggi e chiamate in entrata.

photo_2016-12-11_13-53-48
La nuova funzione è abilitata solo per la versione sviluppatori, quindi se avremo l’app Mi Fit scaricata dal Play Store, la prima operazione da fare è quella di disaccoppiare la Mi Band 2 dal vostro smartphone ed effettuare il logout dall’applicazione. Prima di disinstallare recatevi nelle impostazioni di sistema -> applicazioni -> Mi Fit e cancellate i dati app. Il secondo passo è scaricare la versione beta dell’app Mi Fit, la trovate al seguente link: MI Fit Beta
  • Prima di installare l’app scaricata, entrate nelle impostazioni di sistema del vostro smartphone e cambiate lingua impostando il cinese.
  • Ora installate l’app, effettuate il login e riassociate la vostra Mi Band 2. ( Seguite gli Screenshot)

photo_2016-12-11_13-53-12

jytjik

  • A questo punto partirà un aggiornamento del firmware di Mi Band 2,
    attendete il download e installazione.

photo_2016-12-11_13-53-25

  • Ora abilitate nell’app la nuova funzione per chiamate e messaggi (fate riferimento agli screenshot in basso per aiutarvi con la lingua cinese)

photo_2016-12-11_13-53-19 photo_2016-12-11_14-06-46 photo_2016-12-11_14-06-40 photo_2016-12-11_14-06-51

  • A questo punto potrete tranquillamente rimettere l’italiano come lingua di sistema mantenendo la nuova funzione.

Per controllare che tutto il procedimento sia stato completato, verificare il numero di versione dell’app, del firmware di MiBand 2 e dell’algoritmo di analisi. Devono corrispondere ai seguenti numeri o successivi:
Versione App: 2.2.7.4
Algoritmo: 1.0.82
Versione firmware Mi Band: 1.0.1.14

Una volta installata l’app Mi Fit beta, riceverete normalmente gli aggiornamenti del ramo beta, questo significa poter provare nuove features ma anche qualche sacrificio sulla stabilità dell’app. In ogni momento, per tornare indietro, vi basterà disaccoppiare il vostro Mi Band, fare il logout dall’app, cancellarne i dati e disinstallarla. A quel punto sarà sufficiente un normale download da Play Store della versione stabile.

A proposito di: Golisano Adriano

Mi chiamo Golisano Adriano, ho 22 anni e sono un editor del blog Androidare. La mia unica passione è la tecnologia, ma sono un amante anche dei viaggi e nel mio zaino non devono mai mancare il mio smartphone Android,un pacco di brioche e un powerbank! Grazie alla possibilità che mi sta donando Androidare sto realizzando piano piano il mio sogno di farmi un nome nel mondo Android, e cercherò di mettercela tutta per potercela fare!

Check Also

limited edition wind

Wind: 30 giga e minuti illimitati a 9,99 euro!

La compagnia di telecomunicazioni Wind ha ottenuto una discreta affermazione in Italia, imponendosi sul mercato ...

cyber monday 2018

[ANTEPRIMA] Cyber Monday 2018 : le migliori offerte.

Ci risiamo! Dopo la scorpacciata di sconti del Black Friday ripartiamo con le offerte del ...

Davvero pazze le offerte nel BlackFriday di eBay

Dopo le tante richieste che ci avete fatto, riguardo alle offerte e gli sconti di ...

black friday 2018

[ANTEPRIMA] Black Friday 2018 : le migliori offerte!

Anche quest’anno ci ritroviamo, come di consueto, a proporvi le migliori offerte Black Friday 2018! ...

[ANTEPRIMA] Leakage offerte Black Friday!

Ore calde di avvicinamento al Black Friday 2018, cosa c’è di meglio che riscaldare gli ...